venerdì, aprile 27, 2007

I campi gialli della Germania

Stamattina mi è venuto in mente un ricordo. Anni fa viaggiando attraverso la Germania per andare a Berlino ho visto nei campi grandi distese di fiori gialli che in Italia non avevo mai visto. Mi chiedevo cosa fosse. Adesso lo so, sono coltivazioni di Colza, di cui la Germania e' il quarto produttore mondiale, seguita dalla Francia:
La colza (Brassica napus o Brassica napus oleifera) è una pianta, dal fiore giallo brillante (o bianco a seconda della varietà), appartenente alle Brassicaceae. Alcuni botanici includono la Brassica campestris all'interno della B. napus.

In Europa, la colza viene coltivata principalmente come foraggio (per via dell'elevato contenuto di lipidi e medio di proteine), ed è la scelta europea prioritaria per evitare la dipendenza dalla soia americana e l'importazione di semi di soia geneticamente modificati.

L'olio di colza contiene acido erucico, leggermente tossico per gli esseri umani in grandi dosi ma usato come additivo alimentare in piccole dosi. Proprio per il contenuto di acido erucico l'olio di colza non era ammesso per l'alimentazione umana in Italia. La legislazione varia in altri paesi.

Wikipedia: Colza

2 commenti:

  1. si ma la colza va bene anche per le macchine :P...

    Comunque gran bel paesaggio...

    ciaooo

    RispondiElimina
  2. peppeg mi ha rubato la info...
    Oramai ci sono e la duplico: potrebbe essere sostituto ecologico del gasolio.
    In realtà non lo è per motivi economici :(

    RispondiElimina