venerdì, agosto 06, 2010

Suggerimenti per il vostro Hard Disk

I dischi attuali hanno a bordo un software che gestisce automaticamente i diversi malfunzionamenti che capitano durante la vita del disco, fino ad un certo livello, oltre il quale il disco diventa inaffidabile e andrebbe sostituito. Questa funzione si chiama S.M.A.R.T.(Self-Monitoring, Analysis, and Reporting Technology).

Purtroppo Windows non ha nessuno strumento per consultare lo "stato" di S.M.A.R.T. e cosi non ci accorgiamo di un problema col disco fintanto che è troppo grave per essere corretto da S.M.A.R.T. e quindi ci imbattiamo in un errore del sistema. Il problema più comune si verifica quando alcuni settori del disco diventano inaccessibili e quindi il sistema genera un errore ogni volta che prova a leggere e/o scrivere su uno di questi settori. Cosa che può essere più o meno visibile e catastrofica a seconda di quanti sono i settori difettosi e dove sono posizionati sul disco.

In Windows abbiamo due strumenti utili:
- Lo "event viewer" (registro eventi) -> Event Viewer
Andrebbe consultato di frequente, non solo per problemi col disco ma per qualsiasi magagna si può verificare nel vostro sistema.
- Check Disk, anche noto come CHKDSK -> CHKDSK
E' lo strumento di Windows per correggere problemi logici (cioè della struttura di directory e file) e fisici (cioè settori difettosi) del disco. Il comando per verificare lo stato "fisico" della superficie del disco è "CHKDSK C: /R". Quando un settore difettoso viene rilevato, viene aggiunto ad una lista in modo che in futuro il sistema eviterà di accedere a quel settore. Questo non "ripara" il disco ma vi permette di continuare ad usarlo fintanto che non lo potete sostituire.

Esistono dei tool di terze parti sia per leggere lo "stato" di S.M.A.R.T. che per provare a recuperare i dati contenuti nei settori difettosi. In ogni caso, appena un disco inizia a dare segni di cedimento vi consiglio di salvare i vostri dati da un'altra parte.

2 commenti:

  1. io solitamente ho impostato un programmino SinkBack che mi fa la copia di qualsiasi file venga modificato sull'HD master, su un altro HD di supporto.Deve capitare che crascino ambedue per perdere i dati. In azienda abbiamo dei capacissimi server che assolvono al compito di salvataggio. Comunque la tua osservazione è esatta windows si migliora di volta in volta ma certi "buchi" rimangono ancora. Io ho un HD che non riesco più a leggere a causa di un temporale e mi devo decidere ancora cosa farne. Mi consigliano di sostituire la parte elettrica (la scheda) ma ancora me ne capita una uguale!

    RispondiElimina
  2. Dipende cosa c'è sul disco guasto, se è importante, esistono ditte che te lo riparano oppure ti recuperano i dati.

    Altrimenti, procurati un software che si chiama Spinrite, se quello non riesce a ripristinare il disco significa che il problema è meccanico.

    RispondiElimina