giovedì, maggio 05, 2011

Il nuovo secolo

Eccomi finalmente entrato nel ventunesimo secolo. Ho sostituito il mio vecchio PIII di casa con un nuovo (si fa per dire) i3 e ho cambiato anche il monitor.



Adesso devo riconfigurare tutto ed imparare ad usare Windows7. Certo che tutte le cose oggi sono costruite con materiali scadenti, diventa evidente quando si mettono fianco a fianco dispositivi vecchi e nuovi dello stesso tipo. Ma come non mi e' venuto in mente un bello smartphone invece? Mannaggia.

A margine, se avete qualche link interessante sulla configurazione e uso di Windows7, giratemelo, grazie.

6 commenti:

  1. ci farai sapere sulla velocità di windows7 rispetto a XP e potrai dirci se è una bufala o no. Io resto fedele nei secoli anche se non sono un carabiniere...

    RispondiElimina
  2. Per confrontare 7 con XP dovrei installare XP su questo computer e non penso di farlo. Quindi non so dire.

    Posso dire che occupa un sacco di spazio sul disco, ci sono un sacco di informazioni in più ma devi muoverti in una interfaccia un po' barocca, nel senso che per i miei gusti ci sono troppe finestre intermedie, troppi arzigogoli.

    Ci sono un sacco di strumenti che penso in teoria dovrebbero facilitare l'utente ignaro. Non so, mi ci devo abituare.

    RispondiElimina
  3. Comunque il motivo per cui ho cambiato computer e' che con quello vecchio facevo sempre piu' fatica a usare programmi anche banali e cominciava a dare segni di cedimento nei componenti fondamentali. Data la difficolta' di aggiornare un PC vecchio 13 anni, mi sono deciso a sostituirlo. Poi il monitor mi stava accecando. Peccato per la spesa. Son palanche! Detto con accento genovese.

    RispondiElimina
  4. io sul mio PC, più vecchio del tuo con 50 euro ho sostituito la scheda madre con una più moderna con un dual core incorporato, con 30 euro ho messo una nuova scheda video con memoria incorporata e dato che ci stavo ho inserito un paio di slot di memoria portando il tutto a 4 giga. Ho messo un HD di recupero (350 giga) e ho riinstallato XP professional SP3 e tutto ha ripreso a funzionare egregiamente: una scheggia. Ho preso da un collega un 17 pollici Philips LCD per 60 euro per salvaguardarmi la vista ho sostituito il mio Sony e il tutto va da 2 anni. Se cambio e affronto la spesa in futuro, vorrei andare a trovare la mela, anche se il costo per mè è ancora proibitivo... ci penserò un domani per ora sempre più remoto

    RispondiElimina
  5. Mi congratulo per il risparmio ma sono cifre un po' bassine se si parla di roba nuova, considera che un processore i3 come il mio comprato online costa circa 80euro, poi devi aggiungere la scheda madre e la RAM. Il disco fisso nuovo costa circa 60 euro.
    Certo, anche a me sarebbe anche andata bene roba usata ma putroppo non mi è capitata a tiro.

    La Mela mi sta antipatica per via delle politiche che adotta verso i clienti, dirette a chiuderti dentro una trappola da cui non puoi uscire. Nel senso che per qualsiasi cosa devi rivolgerti alla Mela, ai prezzi loro e con le regole loro.

    Piuttosto, col senno di poi, avrei potuto risparmiare i soldi di Windows7 e usare Linux.

    RispondiElimina