mercoledì, gennaio 04, 2012

Ci risiamo, Firefox 9 non funziona su Windows XP

Attenzione, dopo un bug simile in Thunderbird 9 che ha richiesto il rilascio urgente di un aggiornamento, anche Firefox 9 risulta bacato quando viene installato su un sistema Windows XP, in questo caso però il baco appare solo se su XP non è presente:
.NET Framework 2.0 SP1 or SP2
Oppure:
Visual C++ 2005 SP1 Redistributable Package

Il primo "coso" ve lo trovate installato se avete selezionato l'aggiornamento facoltativo da Windows Update. Il secondo "coso" invece veniva installato come "complemento" dai software nel corso degli ultimi anni, quindi può darsi che ce lo abbiate per caso.

Se invece non avete ne una cosa ne l'altra, quando aprite Firefox appaiono tre errori nel log degli eventi di Windows che fanno riferimento a "Microsoft.VC80.CRT" e "browsercomps.dll". Non so dirvi se oltre agli errori si possono verificare dei crash in certe condizioni. Di sicuro però capita che certi certificati (https) non vengono gestiti correttamente per cui non potete più accedere ai siti che ne fanno uso.

Soluzione: tornare a Firefox 8, oppure installare la libreria Visual C++ sopra indicata, oppure attendere che i simpaticoni di Mozilla rilascino un aggiornamento (di tutte le versioni release, beta e aurora) che corregge il problema. Infatti tutte le versioni tra 9 e 12 sono bacate nello stesso modo.
Dettagli qui: Bug 713167

Considerazione: il ciclo di rilascio accelerato che ha varato Mozilla a quanto pare produce dei risultati catastrofici, almeno per XP.

Edit:
Il problema sembra essere stato corretto nei canali "beta", "aurora" e "nightly".
Quindi vi suggerisco di installare la versione beta 3.

3 commenti:

  1. ringrazio per le segnalazioni e terrò presente i consigli in caso di upgrade

    RispondiElimina
  2. Io sono passato alla 10 beta. L'essermi affezionato a questo browser non può non farmi notare come sia pesante, lento e, spesso, fastidioso!

    RispondiElimina
  3. Non so cosa intendi per "festidioso".
    Riguardo la "pesantezza" e la "lentezza" mi permetto di dissentire.
    In realtà la gestione della memoria di Firefox è migliore di quella dei browser concorrenti e sono in atto diverse iniziative per migliorarla ancora. La "velocità" del browser nel caricamento delle pagine non dipende dal browser ma dai tempi di risposta dei server su cui sono collocate le pagine richieste. Ovviamente sia il primo che il secondo punto non tengono conto di eventuali estensioni e plugin che puoi avere installato, i quali spesso sono fatti coi piedi e che quindi possono degradare le performance del browser.

    RispondiElimina