lunedì, aprile 30, 2012

Composizione della Spesa Pubblica

Ho trovato queste informazioni su Internet, la fonte dovrebbe essere il Senato.
Non ho modo di verificarle, quindi prendetele cum grano salis.
Nell'anno 2011 la Spesa Pubblica risultava cosi composta
(in migliaia di euro, cioè si parla di miliardi):

Debito pubblico € 304.070.665
Relazioni finanziarie con le autonomie territoriali € 112.750.892
Politiche previdenziali € 79.685.907
Politiche economico-finanziarie e di bilancio € 65.879.057
Istruzione scolastica € 41.497.942
Diritti sociali politiche sociali e famiglia € 24.468.219
L'Italia in Europa e nel mondo € 20.021.864
Difesa e sicurezza del territorio € 18.353.092
Fondi da ripartire € 10.912.903
Ordine pubblico e sicurezza € 9.648.828
Diritto alla mobilita' € 7.632.798
Giustizia € 7.273.341
Istruzione universitaria € 7.037.498
Sviluppo e riequilibrio territoriale € 5.631.334
Ricerca e innovazione € 3.435.337
Soccorso civile € 3.295.257
Infrastrutture pubbliche e logistica € 3.192.392
Competitivita' e sviluppo delle imprese € 3.146.187
Organi costituzionali a rilevanza costituzionale e Presidenza del Consiglio dei ministri € 2.995.597
Servizi istituzionali e generali delle amministrazioni € 2.064.644
Politiche per il lavoro € 2.001.272
Immigrazione accoglienza e garanzia dei diritti € 1.410.032
Tutela e valorizzazione dei beni e attivita' culturali e € 1.202.014
Tutela della salute € 901.519
Comunicazioni € 882.335
Giovani e sport € 759.007
Sviluppo sostenibile e tutela del territorio e dell'ambiente € 744.748
Casa e assetto urbanistico € 558.713
Agricoltura politiche agroalimentari e pesca € 524.357
Amministrazione generale e supporto alla rappresentanza € 420.592
Regolazione dei mercati € 253.676
Commercio internazionale ed internazionalizzazione del € 163.038
Energia e diversificazione delle fonti energetiche € 93.074
Turismo € 56.089



€ 742.964.220

Se volete sapere a cosa corrisponde ogni singola voce dovete fare una ricerca specifica.
Per esempio: Politiche economico-finanziarie e di bilancio

9 commenti:

  1. Mi sa che hai riportato solo una piccola pare.. ciao

    RispondiElimina
  2. Non mi risulta. I valori sono quelli che erano riportati. Nota che si tratta della Spesa annua e non del Debito.

    E' coerente con questi dati:
    http://it.wikipedia.org/wiki/Spesa_pubblica#Spesa_pubblica_in_Italia

    Comunque come ho detto non sono 100% sicuro dei valori, i bilanci non sono il mio campo e il bilancio dello Stato non viene comunicato in forma comprensibile ai profani.

    RispondiElimina
  3. Ah la cosa che volevo sottolineare sono le prime cinque voci di spesa. Nell'ottica dei discorsi che si fanno sui "politici ladri" che hanno "rovinato l'Italia".

    RispondiElimina
  4. come spese mi sembrano un pò pochine pure a me... io manderei la GDF a controllare questo elenco!

    RispondiElimina
  5. 742.964.220.000 euro
    arrotondato a 743 miliardi di euro
    moltiplicato per 2000 fa
    1.486.000 miliardi di lire
    cioè un milione e mezzo di miliardi di lire.

    Se ti sembra poco...

    RispondiElimina
  6. Ma dove li hai trovati 'sti dati?
    1) il debito pubblico non è una voce di spesa;
    2) il debito è ben più alto di così (è circa 2000 mld, non 300, e non era così basso neanche un anno fa cioè quando fu pubblicato il post);
    3) "Politiche economico-finanziarie e di bilancio" che voce di spesa sarebbe?

    RispondiElimina
  7. Scusa ma si tratta di leggere.
    La voce "debito" sta a significare credo gli interessi che paghiamo (o meglio, che abbiamo pagato) sul debito.
    Nei commenti ho messo il link a Wikipedia.
    Le "Politiche" eccetera, anche li, segui il link.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa, non avevo visto il link di Wikipedia tra i commenti.

      Comunque ci avevo pensato che la voce "debito" potesse essere la spesa per interessi, però in quel caso la cifra sarebbe troppo alta (mentre, appunto, fosse proprio il debito la cifra sarebbe bassa).

      Nel link sulle "Politiche economico-finanziarie e di bilancio" non si spiega di che voce di bilancio si tratti.

      Comunque la mia non era una critica rivolta a te. Ho chiesto dove hai trovato i dati perché sono veramente incuriosito da quale sia la fonte che scrive i numeri in modo così insolito.

      Elimina
    2. Non ho messo il link perché era un file in un formato strano. Se non ricordo male era una ricostruzione della Spesa a cura di una associazione industriale o qualcosa del genere. Il problema appunto è che non è per niente facile capire le voci di spesa, fanno di tutto per rendere il bilancio oscuro. Non ti resta che provare con Google.

      Elimina