lunedì, luglio 23, 2012

Spread a 500

Nei giorni che hanno preceduto l'insediamento di Monti si paventava lo spread a 500 punti perché rappresenta la soglia del default. In poche parole una volta a 500 punti di spread l'Italia non può durare a lungo prima di andare in default. Quindi fu nominato il Governo d'emergenza per scongiurare questa temuta eventualità. Ebbene stamattina leggo che lo spread è oltre i 520 punti. Ironia della Storia, Monti si trova in visita da Putin e dice di non preoccuparsi, uno statista si preoccupa di economia e di politica insieme e che lui è li a firmare contratti. Dove l'ho già sentita questa?
Tic tac, tic tac, il timer della bomba intanto corre.

Nessun commento:

Posta un commento