venerdì, febbraio 22, 2013

Interni nuovi per il casco

E dopo varie vicissitudini finalmente arrivarono gli interni nuovi per il mio casco A, quello "integrale-apribile" che uso in inverno. La spesa fu di 38 euro. A dire la verità non sono proprio identici all'originale, la cuffia è un tantino meno elaborata ma pazienza. Alla fine il casco nuovo mi costò oltre 200 euro nell'inverno 2005-2006 e questa sostituzione mi costa meno di un casco nuovo. Ho smontato gli interni del casco B che ho usato nel frattempo, quello "jet" che uso in estate e li ho lavati, come raccomandato. Sperando di riuscire a rimontarli perché dalla complicazione del sistema è ovvio che non sono pensati per la rimozione frequente, checche ne dica il signore che vende i caschi.

I caschi fanno scena ma consistono in una calotta di polistirolo fatto con uno stampo con dentro delle imbottiture di gommapiuma e tessuto scadenti. Mettere insieme il tutto in Cina, partendo dai modelli predefiniti, non costa più di 10 euro al pezzo secondo me. E qui parliamo di caschi di buona qualità, non quelli che si comprano al supermercato.

2 commenti:

  1. La Cina non solo é vicina, ma la abbiamo nelle scarpe

    RispondiElimina
  2. Il problema è solo nella poca reciprocità degli scambi.

    RispondiElimina