giovedì, marzo 07, 2013

Vi viene in mente niente in comune con l'attualità?

Ritorno al futuro: Ruggero e Fiorenza

A margine: visto che da una parte "la casta", "madiamoli tutti a casa", dall'altra "il padronato", "la classe operaia" e gli "otto punti", forse conviene guardare quest'altro video che rende conto del VERO motivo per cui l'Italia affonda: Timbrare il cartellino O quest'altro: Fannullopoli a Boscoreale

Ricordando che "I delitti commessi nel 2009 per i quali la polizia ha individuato l'autore sono il 18,3%. La peggiore in questa classifica risulta la Provincia di Milano (comprendente anche il territorio dell'attuale Provincia di Monza e Brianza) dove solo per un reato su dieci viene individuato l'autore (il 10,8%);" Senza andare a questionare sui motivi, significa che lo 80%-90% dei reati gravi rimane impunito, figuriamoci quando si tratta di fare timbrare il cartellino ai dipendenti pubblici, delle mazzette agli assessori, eccetera. La morale della favola è che ognuno nel suo piccolo tira a fregare. Aggiungiamo poi il contenuto del post precedente e abbiamo più o meno un quadro della situazione.

3 commenti:

  1. i buoni propositi ci sono sempre è di ieri le nuove normative sui dipendenti pubblici, adesso bisognerà farle rispettare.... le leggi ci sono in Italia solo che non sempre le si applicano fino in fondo

    RispondiElimina
  2. Si, in teoria il furto è un reato. Nella pratica, se rubi hai 90% probabilità di restare impunito.

    RispondiElimina