mercoledì, ottobre 16, 2013

Non vi funziona più XP per colpa di svchost.exe?

Pare che ad un certo punto un recente update di Windows abbia introdotto un bug.
Il bug fa in modo che quando parte l'aggiornamento di Windows un processo che si chiama "svchost.exe" vada a consumare il 100% della CPU e cosi facendo vi blocca il compuer. E il peggio è che non se ne esce.

Soluzione? Provate ad installare manualmente l'update per IE che trovate qui:
http://technet.microsoft.com/it-it/security/bulletin/ms13-oct
(il primo della lista - selezionate la versione corretta di IE e del Sistema Operativo).

Dovrebbe sbloccare il tutto.
Fatemi sapere se funziona.

Attenzione lettori: questo post ha una validità limitata nel tempo.

6 commenti:

  1. Ormai XP ce l'ho solo su un eeepc che non aggiorno mai perchè funziona bene così e non vado a cercare rogne. Per il resto in casa ho Win7 e Mac

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io mi sto attrezzando per sostituire Windows con Linux ovunque. Ma dove ho comprato la licenza cerco di mantenere il "dual boot" cosi ho anche Windows, sopratutto per gestire lo storico. Il problema con XP è che sta cadendo a pezzi. Con 7 sei a posto per una decina d'anni.

      Elimina
  2. Se si vuole usare ancora XP (è del 2001), meglio disattivare gli aggiornamenti automatici.

    RispondiElimina
  3. A parte che usare una qualsiasi versione di Windows senza gli update è una mossa abbastanza suicida, ci sono diversi casi dove non puoi farne a meno.



    RispondiElimina
  4. le inventano tutte per scassare la minchia questi di Michrosoft...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aspetta di dovere acquistare un PC nuovo.
      Ti tocca per forza una licenza di Windows 8 o Windows 8.1, che è la cosa peggiore mai inventata da Microsoft fino ad oggi.

      Elimina