venerdì, novembre 29, 2013

Editare immagini senza installare alcun software e per quelli fru fru funziona anche con lo smartphone

Provate questa web application in Flash: Pixlr

Attenzione: è chiaramente un tool per editare immagini da usare sul Web, non per altri usi dove la qualità della immagine è fondamentale. Da cui, sempre tenere una copia dell'originale.

lunedì, novembre 25, 2013

La canzone del momento, ovvero il ritornello che non ti esce dalla testa

Cliccare qui:
The Rolling Stones - Almost Hear You Sigh

Ecco, siccome non basta, adesso aggiungo un altro link, cliccare qui:
Bruce Springsteen - Drive All Night

Uhm, manca un pezzo più vicino a casa mia, cliccare qui:
PFM - Suonare Suonare

E si, sono di umore melanconico.

giovedì, novembre 21, 2013

Anatema su di voi, gente di poca fede

Siccome qualcuno mette in dubbio le mie avventure, nell'era dell'immagine tocca fornire documentazione fotografica.



E io vado in giro col telefonino-ino-ino Nokia quindi accontentatevi.

mercoledì, novembre 20, 2013

Poesia brutale di periferia

Oggi pomeriggio non avevo voglia di stare in casa quindi ho deciso di fare due passi, nonostante la pioggia. Mi avventuro lungo una delle milioni di strade e stradine anonime della periferia milanese quando ad un certo punto su un muro leggo questa dedica:

"MARIA (nome qualsiasi) PUZZI UN PO' DI FORMAGGIO MA TI AMO LO STESSO!"

Essendo sopravvissuto all'eccesso di risa, mi sono inoltrato nel parco, uno dei tanti parchi anonimi eccetera, quando mi colpisce il diluvio. Proseguo imperterrito, fidando della poca protezione fornita dall'ombrello. Quando faccio per tornare a casa, ormai fradicio, alzo gli occhi e vedo un fantastico arcobaleno, il primo arcobaleno completo che ho visto in vita mia, stagliarsi da un estremo all'altro dell'orizzonte sopra capannoni, tangenziali, traffico e gente presa nei suoi problemi. Sono rimasto li a guardare in aria e ogni tanto passava qualcuno che mi guardava come se fossi un mentecatto.

domenica, novembre 17, 2013

Non funziona il touchpad del tuo Acer Travelmate?

Prima di mandarlo a riparare, controlla di non avere premuto per sbaglio i tasti FN e F7 insieme.
E' una combinazione che serve appunto per abilitare/disabilitare il touchpad.

Io sono impazzito per un'ora, stavo per rassegnarmi alla rottamazione quando ho trovato un video su Youtube dove c'è ogni sorta di guida per lo smontaggio e la riparazione di qualsiasi cosa. Mi sono sentito un po' un pirla ma alla fine meglio cosi.

venerdì, novembre 15, 2013

Lettura raccomandata per chi conosce un po' l'inglese

Articolo: They're killing the PC
Niente di nuovo, solo una conferma di quello che vado dicendo da tempo.
Vorrei che la gente fosse in grado di rendersi conto di quello che succede ma putroppo non è cosi, mi tocca il ruolo di Cassandra.

venerdì, novembre 01, 2013

Una storia triste

Tanto tempo fa, in una galassia lontana lontana...

C'era una piccola azienda norvegese, Opera ASA, che faceva un browser particolarmente interessante. Pur non avendo grandi quote di mercato e pur non essendo nemmeno molto conosciuta, Opera ASA aveva un certo peso rispetto la crescita di Internet, per via delle energie spese e delle idee innovative.

Il tempo passa e Internet cresce, matura e alla fine invecchia. Oggi viviamo la fase della vecchiaia e della decadenza di Internet come concetto. Incompreso dalla maggior parte della gente, che per altro non comprende moltissime altre cose, un po' perché non ci arriva un po' perché tutti si sforzano di tenerla nella ignoranza per poterla controllare meglio. Odiato dall'industria perché è un concetto che ne viola i presupposti fondamentali, non ha barriere, non ha limiti, collega tra loro le persone, contiene tutta la conoscenza dell'umanità.

E similmente viviamo la fase della vecchiaia e della decadenza del Personal Computer come concetto. Allo stesso modo incompreso dalla maggior parte della gente, più o meno per le stesse ragioni. Uno strumento che ancora permette a chiunque di fare qualsiasi cosa.

Si fa gran festa per la fine di questa era e la nascita di una nuova.
Nella nuova era non esisterà Internet e non esisterà il Personal Computer. Avremo dei gadget che saranno si connessi ma a dei servizi a pagamento dai quali verrà controllato sia il software che useremo che i contenuti a cui potremo accedere. I gadget saranno sempre connessi a questi servizi a pagamento per potere essere utilizzati, altrimenti saranno totalmente vuoti. Allo stesso modo noi non avremo niente nelle nostre mani, niente software, niente file, documenti, immagini, dati, programmi, ecc. Tutto sarà contenuto nei server del servizio a pagamento e accessibile solo per suo tramite. Anche il gedget stesso probabilmente sarà dato in comodato dal servizio a pagamento e sostituito in funzione del rinnovo del contratto.

Opera ASA ha abbandonato lo sviluppo del browser attorno a cui nacque, tanto tempo fa.
Ieri ha comunicato che a marzo chiuderanno anche la "community" degli utenti, MyOpera, con tutti i servizi di blog, mail, forum, gruppi di discussione, file hosting, eccetera. Per cui il mio blog in inglese chiuderà in quella data. Tanto c'è Facebook no?