sabato, dicembre 21, 2013

Natale di guerra

Ricordo da bambino tutte le vie della città erano rallegrate dalle luci di Natale sospese tra i palazzi e gli addobbi nei giardini e nelle vetrine dei negozi. Aria di festa. Oggi sono uscito per una passeggiata e non c'è niente, nemmeno una lucettina. Solo una distesa grigia di asfalto e cemento, una aria sempre più tetra di periferia che affoga nel traffico.