martedì, aprile 07, 2015

Ho imparato una nuova parola

Cisessualità.
Mi dicono che io sono "cisgender" o "cisessuale".
Cominciavo a preoccuparmi quando ho letto su Wikipedia:
"La definizione di cisessuale è quindi applicabile alla maggioranza degli individui."
Ah, allora "cisessuale" significa "normale", ho pensato.

14 commenti:

  1. Belin Lorenzo come tei scientifico! (Detto alla spezzina)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mica io, a me non passerebbe per l'anticamera del cervello di inventarmi un neologismo.

      Elimina
  2. cis < -- > trans

    Come la Gallia cisalpina e transalpina!

    Che modo complicato di definire la normalità, comunque.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La ragione è che chi inventa questo neologismo vuole sostenere che la "normalità" non esiste. Per quello l'ho scritto sopra. Fai due più due.

      Elimina
  3. La normalità?
    Boh.

    Scusate, ma io come relativista, non ho mai capito che cazzo sia 'sta normalità!
    Nel senso che esistono comportamenti e usi tipici di un certo luogo ed un certo tempo.

    I greci consideravano degno e nobile il sesso omosessuale e si "abbassavano" con le donne solo per la riproduzione.
    Erano "cisgender" per dovere.

    Maometto era uno che scopava le sue mogli bambine (questo avviene ancora in un tot di paesi islamici) e ora lo considereremmo, giustamente, un pedofilo (il fatto che uno che ha scritto poi quella roba avesse piacere a chiavare delle novenni la dice lunga, no!?)

    La normalità?
    Bah.
    Senza luogo e periodo è dire tutto e nulla.

    Uno può anche essere piripilgender, basta che poi con le sue azioni non vada a impattare su altri.
    Ad esempio su bambini adottati o prodotti artificialmente con una delle robe tipo utero di madre in affitto fecondato da seme di figlio omosessuale e altre mostruosità tecnoegoiche del genere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao,

      posso inoltrare il tuo messaggio nel gruppo FB dell'Isis? :)

      Elimina
    2. Alla merda si può inoltrare ogni cosa.
      Prego.

      Elimina
  4. UomoCoso, sei l'esempio delle devastazioni pensierodeboliste.

    Prima cosa, non è affatto vero quello che scrivi dei Greci. Solo la nobiltà indulgeva in pratiche omosessuali come abitudine e lo faceva per sfizio, non perché gli desse significati di "degno e nobile". Esisteva una doppia morale, poi mutuata dai romani, per cui la omosessualità era qualcosa di tollerato in certi ambienti ma da non mostrare in pubblico, cosa che veniva giudicata segno di debolezza.

    Riguardo Maometto, ancora, stai portando come esempio di "normalità" il Profeta, senza accorgerti della contraddizione in termini.

    Il concetto di "normale" è ovviamente associato al concetto di "media" ma è anche associato al concetto di "necessario". Se una cosa vola, ha i piedi palmati e fa qua qua stai sicuro che è una papera. Gli attributi della papera sono quelli che una papera deve necessariamente avere per essere una papera. Lo stesso vale per gli esseri umani.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La "a-normalità" invece è una risposta che cerca una domanda. Siccome "piace" in certi ambienti, come sopra, allora si cerca una giustificazione, una certificazione.

      Oggi siamo in una situazione simile a quella dei Greci antichi, con la differenza che la nostra società è molto più mediata e decadente della loro, per cui anche il "vizio greco" è molto più mediato e decadente del loro.

      Noi non abbiamo un Alessandro il Grande che si rende ridicolo scambiando tenerezze con il suo ragazzo favorito. Noi abbiamo Elton John o Vendola, i quali si prendono maledettamente sul serio senza avere condotto armate in battaglia.

      Elimina
    2. > Noi abbiamo Elton John o Vendola

      Ahaha
      In effetti è durissima!

      La "a-normalità" è spesso stupidamente antagonista.
      E come tutti gli antagonismi che non sono un transitorio di contrasto all'esistente in un progetto di respiro, è sciocca, stupida.

      Elimina
    3. Noi abbiamo Elton John o Vendola.

      Tutti e due !
      Perché negarci un delicatessen di questo livello ?

      ^_____^

      Elimina
  5. ...solo sessualmente so dove sono...
    ...per il momento...

    RispondiElimina