martedì, luglio 26, 2016

Venghino siore e siori


Nella foto, cittadini milanesi in visita al
Grende Centro di Ricerca Mondiale dell'EXPO.

Il circo del PD diverte grandi e piccini, eccovi un esempio:
1. il Caro Leader, Sua Eccellenza l'Illustrissimo Dottor Matteo Renzi, a Novembre dichiarava:
Expo sarà un centro di ricerca mondiale, pronto 1 miliardo e mezzo.
Il premier in città per parlare del futuro dell'area di Rho-Pero, un grande centro su genomica, big data, nutrizione, cibo e sostenibilità con 1.600 ricercatori. Lo stato metterà 150 milioni di euro all'anno per dieci anni.
2. il nuovo sindaco di Milano, il Manager Dottor Dettobeppe Sala, oggi dichiara:
Dal primo settembre metteremo una prima quota di migranti nel campo base di Expo e stiamo trovando anche altre soluzioni per decongestionare le strutture che sono in una situazione difficile. [...] Il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, quando dice no al campo base di Expo per accogliere i migranti, se ne faccia una ragione perché noi ce li metteremo.
Siccome dubito che tra i "migranti" ci siano 1600 esperti di "genomica" o "big data" (dai su, non ridete, pfft, "genomica", "big data"), sebbene ce ne siano sicuramente alcuni esperti di cibo nel senso del mangiare, presumo che il "grande centro di ricerca mondiale" (leggere con la voce di Biscardi) si tradurrà nell'ennesimo ghetto, baraccopoli, favela. Il "campo base", sapete come quelli degli scalatori sull'Himalaya.

Giusto, Maroni se ne faccia una ragione, perché i Milanesi sono stati in fila per l'EXPO senza capire cosa fosse e a cosa servisse, hanno ingoiato il buco di bilancio prodotto da Sala e poi occultato, hanno votato Sala proprio perché realizzasse il programma della "Milano di tutti", la stessa di Pisapia e prima ancora di Vendola, trasformando l'area EXPO in un merdaio. Bravi, bene, bis. E' tanto bella Milano dell'accoglienza con gli immigrati che ne fanno di tutti i colori, dal cacare nei giardinetti alla strage col piccone. Facciamola più bella col "campo base".

Chissà che fine ha fatto il miliardo e mezzo stanziato a Novembre dal Caro Leader.

Intanto vi racconto un'altra barzelletta:
lo jihadista con il braccialetto elettronico (appena uscito in libertà vigilata dalla prigione, ndr) era noto agli inquirenti francesi come un «velleitario del jihad», cioè come fanatico con ambizioni radicali ma senza un’effettiva capacità di realizzarle.
Non sbaglia un colpo la Polizia francese, in effetti questa povera vittima della società capitalista è riuscito a sgozzare solo due persone, non 150 come i bravi ragazzi ma emarginati di Parigi.

11 commenti:

  1. Dicono che nell'area Expo ci siano tanti Pokemon da catturare

    RispondiElimina
  2. l'invasione programmata procede benissimo, tempo una 20 d'anni è saremo governati volenti o nolenti da esponenti di origine musulmana. Tutti se ne stanno rendendo conto, giorno dopo giorno tranne i nostri politici. Adesso i morti causati dagli sbarchi li vanno a raccattare a pochi chilometri dalle coste libiche.Per tanti che ci "guaagnano" tanti (italiani) ci rimettono. Oggi, se non se ne fosse ancora accorto, hanno dato un'avvisaglia al Papa (attacco ad una chiesa in Francia, con prete infedele SGOZZATO.) Due militanti che mettono in scacco ancora una volta l'intelligence francese.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Enio, il Primo Ministro Hollande dichiara con aria compunta "siamo in guerra". Evita a tutti i costi di dire chi è il nemico in questa guerra.

      Non credere che la risposta sia "i milioni di musulmani che vivono in Europa".

      No no, la risposta è "la fottutissima sinistra" e i loro mandanti e datori di lavoro, vedi alla voce Exor, Rothschild, eccetera. Da cui il mio post in oggetto.

      Elimina
    2. Invece la legge Bossi Fini è stata un successo.. ahahahaha!!!

      Elimina
    3. ReCoso, evidentemente ti sfugge un dettaglio: la "legge Bossi-Fini" vale o valeva solo per l'Italia, non ha o aveva applicazione in Francia o nel resto dell'Europa.

      Il ragazzotto che è andato in una chiesa a sgozzare il prete era noto alla Polizia e alla magistratura francese. Figlio di immigrati algerini o tunisini, non ricordo, frequentava la solita moschea dove vengono indottrinati questi fenomeni e aveva già fatto diversi tentativi di recarsi in Siria per arruolarsi nelle milizie del "daesh". Incarcerato come terrorista, dopo meno di un anno era stato rilasciato.

      In tutto questo "Bossi-Fini" non c'entra una fava, c'entra l'ideologia del "mondo senza frontiere", della "integrazione", che rifiuta di riconoscere sia il fallimento che le responsabilità conseguenti.

      In tutta Europa questa ideologia ha sostituito nel mondo fatato delle "sinistre" il defunto "operaismo", la "classe operaia" è diventata "migranti - profughi - rifugiati". Dietro le menti belle delle "sinistre" ci sono le elite semi-occulte e apolidi che controllano governi, parlamenti, organi di informazione, economia, eccetera.

      Se invece vogliamo esaminare il caso italiano, stiamo per votare una riforma costituzionale che in sostanza ratifica la fine della democrazia rappresentativa e il venire meno della funzione del Parlamento che legifera in nome e per conto del Popolo sovrano.

      Sopprimendo il Parlamento e la sovranità del Popolo, emergono due poteri, quello esecutivo del Governo (nota che è gente che non viene eletta ma solo incaricata) e quello giudiziario della Magistratura. Entrambi questi poteri assumono la funzione legislativa, il Governo tramite i decreti e la Magistratura tramite le sentenze.

      Quindi, quando si dice che una certa legge non è stata un "successo", si dovrebbe anche andare a vedere cosa è accaduto al contorno. Direi che è abbastanza evidente che quando si organizza un servizio di traghetti con la Marina Militare per trasportare migliaia di immigrati ogni giorno dall'Africa all'Italia, si sta incentivando l'immigrazione.

      Ma si dai, ridi...

      Elimina
    4. Oggi alla radio sentivo che Dettobeppe Sala ha dichiarato di volersi affidare ad un consulente per attirare a Milano le società della Finanza che fuggono da Londra per via della Brexit. Chi sarà questo fantasmagorico consulente con agganci nella grande finanza? Emma Bonino.

      Ripeto, Emma Bonino.
      Se vuoi ridere, ridi di questo.

      Elimina
  3. Chissà quanti malati di mente ci saranno adesso all'Expo...

    Vedere il proprio paese trasformarsi in una latrina è una cosa tremenda

    RispondiElimina
  4. Non serve mica volare alto e scomodare grandi banchieri, guarda caso ebrei, ma gira gira finite tutti al FOrZabePPE!!!!!!!!1!! il PRObbLEMA è li sdraele!!!1!!! in un modo o nell'altro. I banchieri che pilotano il caro Leader (cit) sono roba nostrana, babbi di ministre, MPS e banche umbre, toscane e dell'Emilia Romagna.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pilotare i sindaci di Firenze è facile, d'accordo. Un po' meno facile è controllare tutti i Governi europei, tutti gli "organi di informazione" d'Europa, finanziare tutte le "sinistre" europee e sopratutto spostare milioni di persone attraverso i continenti per farli arrivare qui, perché è una fandonia che ci arrivino a piedi o pagando un passaggio sul camion sgangherato. Gli immigrati sono reclutati, informati, organizzati, trasportati, alloggiati, sfamati e indirizzati.

      Se non ci fossero i "grandi banchieri" non ci sarebbe la "sinistra".

      Elimina
  5. Oggi il comitato non si capacitava del fatto che persone nate e cresciute in Francia possano commettere atti simili

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Invece di domandarsi perché ci sono milioni di Francesi che parlano arabo.

      Elimina