giovedì, agosto 11, 2016

Nuova scheda con Firefox

Se usate Firefox sapete che quando aprite una "Nuova Scheda" appare una pagina con una griglia di "thumbnail", cioè anteprime di pagine Web. Possono essere di tre tipi, pagine Web che avete visitato in precedenza che vengono caricate dalla "history" di Firefox, pagine suggerite da Mozilla oppure pagine che avete pre-impostato voi col meccanismo del "pinning", cioè banalmente trascinando dai "bookmark" (segnalibri) o dalla "history".

Per cancellare una pagina che avete impostato col "pinning" c'è un bottone con una X sulla immagine medesima, oppure capita che venga espulsa quando trascinate un'altra pagina nella griglia.

Ora, attenzione, dove vengono memorizzate le pagine impostate da voi?
In "about:config" - "browser.newtabpage.pinned"

Dove vengono memorizzate le pagine pre-impostate che poi avete cancellato?
In "about:config" - "browser.newtabpage.blocked"
(questa impostazione penso serva per evitare che la stessa pagina si ripresenti dalla "history")

Come si "resetta" una o entrambe queste impostazioni?
In "about:config", si va sulla linea della preferenza, si pigia il bottone destro e si sceglie "reset" (ripristina).

Nota: se usate Firefox sul computer di un amico, al lavoro, eccetera e non volete che vengano memorizzate nella "history" le pagine che avete visitato, meno che meno che compaiano nella anteprima di "Nuova Scheda", ci sono due modi. Potete aprire un'altra sessione di Firefox con l'apposito bottone a forma di mascherina "Finestra Anonima" che trovate nel menu, oppure fate quello che dovete fare e poi cancellate la "history" o aprendo la relativa finestra, sempre dal menu, oppure pigiando il bottone "Dimentica". Siccome il menu di Firefox è modificabile, se non trovate queste voci a prima vista, le trovate a sinistra se pigiate "Personalizza".

14 commenti:

  1. Io cancello sempre la mia cronologia e i download (se ne ho fatti).
    Comunque repetita iuvant.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E perché cancelli sempre la cronologia e i download?

      Elimina
    2. Ma è chiaro perché!
      Chi sono? :)

      Elimina
    3. Non è chiaro affatto. Cancellare la history ha senso solo per evitare che uno si sieda allo stesso PC e veda cosa hai fatto un minuto prima. Una cosa alla buona, perché questa persona ha accesso fisico al tuo PC e sta usando anche il tuo stesso utente.

      Per una cosa più seria, cioè impedire l'accesso alle informazioni a chiunque, bisogna criptare il disco, almeno la partizione dove si trovano i dati.

      Per il problema del "man in the middle", cioè una persona che si interpone tra te e la destinazione delle tue connessioni, la cosa che ha qualche possibilità di funzionare è criptare le connessioni o tramite una VPN o tremite TOR.

      Entrambe le cose scritte sopra si fanno tramite TAILS. Ho risposto a "chi sono"?

      Elimina
    4. Ah, per quanto riguarda la posta elettronica, quella inviata si cripta con tutto il resto, quella che esce si può criptare se il ricevente ha la chiave di decodifica, quella che viene ricevuta invece è "sicura" solo se il ricevente è "sicuro".

      Elimina
    5. Intendevo che cancello sempre la cronologia e i download quando mi siedo ad un computer non mio... sul mio i download spesso li lascio perché mi servono.

      Comunque sì, hai risposto benissimo a "Chi sono?" :)

      Elimina
    6. Poi, scusa, non ti risulta il mio IP quando lascio un commento? Che con l'IP vai sul sicuro! (visto che io non uso alcun proxy)

      Elimina
    7. Non conosco un modo per chiedere a Google l'IP di chi commenta.

      La chiavetta TAILS ti permette tra l'altro di portarti dietro il tuo "computer virtuale", però funziona solo se il PC dove la inserisci è impostato per avviarsi da chiavetta.

      Il discorso del "compuer non mio" va bene in un contesto alla buona ma in generale devi pensare che qualsiasi cosa fai venga registrata COMPRESI user e password. Quindi non è una buona idea collegarsi a GMail per esempio con questo computer non tuo.

      Elimina
    8. Davvero? Allora qualcosa deve essere cambiato su blogger. Ai miei tempi, quand'ero giovane (!) e usavo blogger, credo che fosse standard vedere anche l'IP (da qualche parte nell'interfaccia con cui approvi i commenti) per i commentatori anonimi. Erano IP in chiaro. Per esempio, io ora li vedo anche su wordpress. Ovvero, c'e' nome che compare nel commento (tipo "Grillo parlante" etc) e poi l'email che il commentatore scrive (cui è associato un mostriciattolo nella visualizzazione del commento) e poi l'indirizzo IP della macchina da cui si connette. Pensavo fosse lo stesso anche su blogger, specialmente nel caso degli anonimi (per gli utenti blogger registrati mi pare non comparisse... ma non ricordo).

      Elimina
    9. Bah non ho indagato a fondo perché non mi interessa granché. Ci metto due secondo a mascherare il mio IP quindi a che pro.

      Elimina
    10. Tu ci metterai due secondi a mascherare il tuo IP ma io non lo so fare (e con me ci metto una buona parte della gente). Quindi il vantaggio è che tu (volendo) puoi grosso modo sapere da dove ti stanno commentando (grosso modo). Comunque non è vitale.
      Nel mio caso, anche se io mascherassi l'IP, da quello che scrivo potresti sapere chi sono, anche se non mi firmo.
      Ma appunto sono cose che non contano gran che.

      Elimina
    11. Ma a cosa mi serve sapere da dove scrivono un commento (lasciando perdere che "dove" è generico se l'IP è dinamico, tipo io posso risultare a Cologno ma in realtà sono in un altro Comune). Se uno vuole dirmi chi è bene, se no, bene uguale. Io leggo il contenuto del commento e il resto è irrilevante.

      Elimina
  2. Sta' buono, sto bestemmiando perché mi è sparita la barra laterale di [ All-in-One Sidebar ] dopo ...
    avere visto un film in stream;
    eppure, l'add-on risulta installato e attivo;
    e disinstallarlo/riavviare/installarlo/riavviare non serve a niente.
    Dovrei provare a disinstallare Firefox oppure a ripristinare l'immagine del sistema salvata prima della bizzarra sparizione.

    Bestemmio.

    ===

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La prima cosa da fare è aprire un terminale posizionarsi nella directory dove si trova Fireofox, ad esempio "program files/mozilla firefox" e pigiare "firefox -p".

      In questo modo si crea un profilo nuovo, che chiameremo "test" e si avvia Firefox selezionando quel profilo.

      Il profilo nuovo rimette Firefox come se fosse stato reinstallato.

      Elimina