lunedì, ottobre 11, 2004

Il popolo più motorizzato del mondo

L'Italia ha il record mondiale di autovetture pro-capite, superando anche Paesi come gli Stati Uniti (dove l'auto è un mezzo indispensabile), il Giappone e la Germania. La Francia ed il Regno Unito, che hanno lo stesso numero di abitanti dell'Italia (circa 58 milioni), possiedono circa il 20% di automobili meno di noi (con ovvi vantaggi per la circolazione e la sosta). Nelle città italiane il numero di automobili è ancora più alto della media nazionale: oggi ci sono più di 700 automobili ogni 1000 abitanti a Roma, circa 900 a Udine. Crotone, città con minor numero di auto in Italia, è comunque superiore al Giappone. In pratica, escludendo minorenni e centenari, nelle città italiane ogni patentato ha una macchina. Non parliamo poi dei motorini e delle moto: il Italia c'è la metà del parco-moto di tutta Europa. In sintesi, siamo di gran lunga il popolo più motorizzato del mondo.
Tratto da: Italians - Corriere

1 commento:

  1. Non ci sono soluzioni semplici, la possibilita' di spostarsi e' un connotato fondamentale del mondo moderno. L'unica cosa fattibile e' studiare dei veicoli piu' ecologici, migliori da un punto di vista tecnologico. Putroppo questo implica necessariamente veicoli piu' piccoli e meno potenti mentre alla gente piacciono le macchine grosse e rumorose. Io adrei sempre in moto e se tutti facessero come me il mondo sarebbe migliore.

    RispondiElimina