giovedì, novembre 04, 2004

Perche' e' stato eletto Bush

A pensarci e' lapalissiano, Bush ha vinto perche' e' il candidato che meglio rappresenta gli elettori americani. E quando dico "rappresenta" non intendo il concetto tecnico di democrazia indiretta, quanto piuttosto la funzione di "pontifex maximus" (sommo sacerdote) e di "dux" (condottiero) che il presidente americano incarna molto piu' dei politici europei, almeno dalla fine della guerra. Il punto debole di Kerry era esattamente questo, di essere piu' politico. Proponeva un modello pragmatico contro un modello messianico, dubbi contro verita' rivelate. Come dice il mio amico filosofo Fabio da Lora, questo e' quello che e', bisogna farselo piacere.

1 commento:

  1. Deve anche ringraziare quel genio di Michael Moore...la gente dopo un po' capisce quelli che lanciano solo merda per obiettivi politici.

    Almeno in America.

    RispondiElimina