mercoledì, aprile 20, 2005

Web , Pubblicita' e altro.

Ogni tanto si legge che la pubblicita' sul Web fattura cifre enormi.
Io non frequento i "portali" o altri siti trash, pero' per esempio vado spesso sul sito del Corriere e siccome mi danno un servizio gratuito forse dovrei in cambio guardare i loro banner e le varie pubblicita'.
Fatto sta pero' che esistono modi abbastanza semplici per eliminare dalle pagine web gli oggetti indesiderati, in particolare i banner nelle varie accezioni.
Se usate Firefox, cosa che raccomando, esistono alcune estensioni che aggiungono questa funzione al browser, l'estensione piu' nota e facile e' AdBlock.
E' sufficiente installarla e poi importare un filtro gia' pronto oppure definire un filtro personale a mano.
A quel punto Firefox NON scarichera' nemmeno gli oggetti (immagini, JS, ecc) dal server e quindi le pagine appariranno "pulite".
Se invece usate IE o altro browser potete installare un piccolo "proxy" che si interpone tra il browser e i siti che visitate e filtra le pagine come nel caso precedente.
Ne esistono diversi, questo e' carino perche' automatico: http://bfilter.sourceforge.net/

Nota (allegra):
E' stato rilasciato Opera 8, e' un bel software, con un motore di rendering delle pagine che forse e' meglio di Gecko e integra un mail client avanzato, il tutto in meno di 4 mega di download.
Pero' ha due difetti.
Il primo e' che la versione "free" ha un banner in alto, per toglierlo ci sono due modi, uno e' comprare la versione "pro" per 39 dollari e l'altro lo potete immaginare.
Il secondo difetto e' che non ha la possibilita' di customizzazione e sopratutto il meccanismo delle estensioni che secondo me e' il vero plus di Firefox.
http://www.opera.com/

Ulteriore nota (triste):
Mi e' capitato di lavorare per un breve periodo in Eutelia.
Vi segnalo questo blog relativamente istruttivo:
http://noeutelia.leonardo.it/blog

Nessun commento:

Posta un commento