giovedì, maggio 19, 2005

Adios Amigos

Non interessera' nessuno nell'universo ma da ieri sera non sono piu' socio di Esperia. Ho ceduto le mie quote al valore nominale il che significa essenzialmente due lire. Certo si puo' discutere sul fatto che le suddette quote valessero le due lire, di piu' o di meno. Chi lo sa. Non ho mai pensato di complicare le cose. Ho sempre cercato di pensarci il meno possibile, mi veniva la nausea. Adesso e' una pratica definitivamente archiviata. Vorrei essere piu' sportivo e augurare a Esperia e a Softpeople buona fortuna ma non sono cosi nobile e quindi auspico il contrario. Anche se, per come funziona il mondo, non e' questione di fortuna ma di altre simpatiche qualita'.
Signor Sulu, ci porti fuori...

Nessun commento:

Posta un commento