lunedì, giugno 26, 2006

Cartoni Giapponesi

Vi siete mai chiesti perche' nei cartoni giapponesi c'e' sempre l'Eroe, il Bello, il Ciccione che fa ridere, eccetera? Eccovi la spiegazione dal blog di Masahiko:
In giapponse si dice "ni maime"(la seconda tavoletta) per indicare un bell'uomo, e "san maime" (la terza tavoletta) per indicare un'uomo comico. Queste parole derivano dalla usanza Kabuki. Ci sono otto tavolette davanti ai teatri di kabuki. Sulla prima tavoletta c'è sempre scritto il nome dell'attore principale, sulla seconda l'attore che fa la parte di rubacuori e sulla terza l'attore comico. Di recente noi usiamo queste espressioni anche nella vita di quotidiana. Quale tavolezza siete?

2 commenti: