lunedì, agosto 14, 2006

Ramblings

Sotto casa mia c'e' un panificio. Vado a prendere le michette alle 8 cosi me le danno ancora calde. Trovo che il pane appena sfornato sia una delle cose piu' buone. Ma stamattina... signori, l'estate e' finita. Un freddo pazzesco, da non resistere coi sandali e maglietta. Ci saranno 15 gradi al massimo.

A proposito del telefonino e laif is nau:
Questa foto mostra il cadavere di un Palestinese, presunto informatore degli Israeliani che e' appena stato "giustiziato" (ovviamente senza processo) a Jenin. Il video ha fatto il giro del mondo. Io vi faccio notare due elementi apparentemente secondari e cioe' che i tamarri palestinesi sono vestiti come quelli di Gallarate e questa foto parla da sola, gli spettatori stanno fotografando il cadavere coi loro cellulari, presumo per mandare l'immagine lieta a parenti e amici. Segue lo spettacolo normale delle esecuzioni pubbliche con folla urlante. La vecchia che calpesta il cadavere, il tamarro in jeans maglietta e cappellino americano che lo prende a calci mentre gli amici del bar lo fotografano, eccetera...

Nessun commento:

Posta un commento