martedì, maggio 29, 2018

Inconsapevole

Il signor Renzi afferma:
... per la prima volta in 40 anni l'italia va a votare dopo 4 mesi.
Auto-ironia involontaria.
Chissà come mai, caro il mio signor Renzi, chissà cosa è successo alle ultime elezioni che non doveva succedere, chissà quale sarà la novità rispetto agli ultimi 40 anni, chissà perché dobbiamo affrettarci ad annullare l'anomalia. Chissà cosa è passato per la testa degli Italiani per rinnegare quello "stile di vita dei migranti" che ci prometteva la signora Boldrini, il "meticciato" come progetto della "sinistra" del signor Scalfari e l'inevitabile accantonamento degli Stati nazionali come ridicolo folklore (vedi sotto intervista a Prodi).

Pronti via, ecco che mentre cancelliamo le ultime elezioni, il Presidente, cito: "Nel gennaio 2015, con le dimissioni di Giorgio Napolitano si rese necessario eleggere un nuovo presidente della Repubblica e il nome di Mattarella fu subito considerato tra quelli spendibili. Il 29 gennaio l'assemblea degli elettori del Partito Democratico, accogliendo la proposta del segretario Matteo Renzi, decise di votarlo nel quarto scrutinio", incarica il signor Cottarelli, cito: "Il 1° novembre 2014, su nomina del Governo Renzi, è diventato direttore esecutivo nel Board del Fondo Monetario Internazionale". Contenti?

A questo proposito, il Corriere, nella doverosa e puntuale apologia del signor Cottarelli, ci informa che:
... in uno dei suoi libri, Il macigno, è arrivato a ricordare in proposito una frase di Enrico Berlinguer che dovrebbe piacere ai 5 Stelle: «Una società più austera può essere anche una società più giusta».
Caspita, la citazione di Berlinguer. Come dubitare che anch'egli sia illuminato dal Signore.

Sul Corriere il signor Panebianco scrive:
... Forse gli uomini nuovi riusciranno a imporre, prima o poi, i cambiamenti che hanno in mente. O forse non ci riusciranno. Forse assisteremo alla riscossa (in forme oggi imprevedibili) di chi si oppone al disegno sovranista. In ogni caso, ci si tolga dalla testa l’idea che si tratti di un fuoco di paglia o di un acquazzone estivo. Non è l’invasione degli Hyksos (gente arrivata nell’antico Egitto da chissà dove). Li abbiamo allevati noi.
Altra perla di auto-ironia involontaria.
Ecco Salvini e Di Maio che da semplici "fascisti" passano a invasori hyksos che aggrediscono la suprema e divina autorità dei Faraoni semi-divini. Il "disegno sovranista" come tripla bestemmia, invasione barbarica contro la "civiltà", attacco alla "autorità costituita per volontà divina", disegno diabolico e perverso. Un po' di scenari di cartapesta e comparse in costume.

Ci stiamo rimettendo la camicia con la punizione inflitta dai "mercati" ma se non altro la commedia di questi giorni ci fa toccare con mano quanto siamo caduti in basso. O forse che qualcuno tra noi si era illuso di essere più in alto di cosi. Non servirà a niente perché in quei 40 anni del signor Renzi gli Italiani erano felici e beati e non chiedono altro di continuare allo stesso modo per altri 40 anni. Tutta li la "proposta" della cosiddetta "sinistra", sshh, tornate a dormire che qui ci pensiamo noi e i nostri amici "tecnici" e insieme "filantropi".

A futura memoria, mentre gli Italiani dormivano:
Eravamo convintissimi - con l'Euro si era superato lo Stato nazionale - il grande laboratorio del futuro del mondo.
Io mi domanderei quando è successo che un Arcangelo del Signore è apparso al signor Prodi e gli ha detto "tu deciderai il futuro del mondo". Mentre gli Italiani, pastori e contadini mansueti, dormivano il sonno del cretino.

Insisto su questo punto, la faccenda de "Euro Si - Euro No" non è circoscritta a questioni monetarie, finanziarie, economiche, riguarda invece il "futuro del mondo" citato nel video di Prodi. E' questo progetto di ingegneria sociale su scala planetaria disegnato dalle Elite Apolidi e realizzato dai loro funzionari, il progetto di scardinamento di Nazioni e Stati, di cancellazione dei Popoli tramite il "meticciato", che non può essere messo in discussione, a qualsiasi costo.

Edito:
Se ancora qualcuno non ha capito quale sia il vero volto della "Europa" e cosa rimane dell'Italia.

8 commenti:

  1. Beh, se queste previsioni fossero confermate diventerebbe praticamente impossibile mantenere la finzione democratica, si paleserebbe l'oligarchia e il suo regime.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho capito che differenza fa tra avere il 51% o il 91% rispetto agli ultimi eventi accaduti. Nessuno ha mai nominato o chiamato in causa il Parlamento, nessuno ha parlato di composizione di maggioranze, tanto è vero che il prossimo governo avrà la fiducia solo del PD che non arriva al 20%.

      Elimina
  2. Libertà e sovranità, come tutte le cose, hanno un costo.
    E il costo è assai peggiorato dal fardello di un debito aberrante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cosa che ti spiega la ragione per cui gli Italiani hanno ceduto la propria libertà, tranne piccole parentesi come l'epoca comunale, per tutto il corso della loro storia.

      Lo dicevo proprio oggi al telefono all'amico da cui post sul fanciullino, che appena gli Italiani patiranno il minimo disagio abbasseranno immediatamente i pantaloni davanti a qualsiasi ricatto. Per primi quelli che si reputano "di sinistra", che sono il peggio dell'Italia in tutti i sensi.

      Elimina
  3. Renzi crede di essere spiritoso invece io credo che sia un finto moralista.Ancora qualche anno e ci avrà tolto dai maroni il PD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Invece, come dicono negli ambienti della cosiddetta "Europa", i "mercati" stanno insegnando agli Italiani chi devono votare.

      Per le ragioni che scrivevo a proposito dell'italiano "fanciullo", si tratta solo di darci una bastonata abbastanza forte, dopodiché gli elettori, ai quali importa solo delle ferie, della macchina, delle rate del mutuo e cosi via, CAMBIERANNO IDEA.

      Non mi stupirei se nel giro di qualche mese tornassimo ad avere Renzi o un amico di Renzi come Presidente del Consiglio. Un altro amico, voglio dire, dopo Cottarelli.

      Perché forse non hai capito la prima parte di questo post. Matterella è li per restare e l'ha incaricato il PD di Renzi. Mattarella ha incaricato Cottarelli che fino a ieri faceva parte del FMI su nomina di Renzi.

      Siccome è tutto organizzato e fa parte di un Piano del Nuovo Ordine Mondiale, anche il PD è li per restare.

      Elimina
  4. E nel frattempo: RIECCOLAAA !!!
    (dopo la scissione, le particelle subatomiche ritornano insieme sfidando le Leggi della meccanica quantistica)

    Boldrini: “Ora alle elezioni centrosinistra unito”
    “Di fronte all’attacco al presidente della Repubblica #Mattarella e di fronte al rischio di una pericolosa deriva populista e sovranista è necessario che tutte le forze progressiste decidano di allearsi alle prossime elezioni #NonPiuAllaSpicciolata”. Questo è l’appello alle forze del centrosinistra lanciato da Laura Boldrini di Liberi e Uguali.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggi post soprastante sulla intervista a Carlo Calenda pubblicata dal Corriere.

      I "mercati" hanno il potere divino, dicono "e sia la Luce" e compare il Fronte Repubblicano, con dentro i soliti noti.

      Elimina